Crescere e vendere all’estero: internazionalizzazione d’azienda

evi aumentare il fatturato per far fronte alla sempre più accesa concorrenza proveniente da imprese estere? Senti la necessità di allargare il tuo business anche in paesi esteri, in Europa come negli Stati Uniti? Vuoi far crescere la tua azienda o far partire una start-up sviluppando una tua idea di business?

Se la risposta a queste domande è positiva sei nel posto giusto.

Oggi è sempre più importante per le imprese (sia quelle già avviate che le start-up) crescere all’estero, in altri mercati oltre a quello nazionale, ormai asfittico e dal basso potenziale di crescita.

Abbiamo le conoscenze ed una rete di professionisti che possono presentare il tuo business ad investitori e finanziatori internazionali, in grado di sostenere la crescita ed il successo della tua impresa all’estero.

viluppare la tua azienda o start-up e finanziare i progetti d’impresa all’estero è oggi più facile: facilitiamo l’accesso a importanti linee di credito, sia a medio che lungo termine, e proponiamo il business a finanziatori, business angels, banche e società di private equity e venture capital alla ricerca delle migliori soluzioni di investimento.

La tua impresa potrà accedere a:

  • investimenti esteri diretti (joint venture, private equity, venture capital, M&A, partnership);
  • finanziamenti per R&S, rinnovo e potenziamento degli impianti, espansione all’estero.

Il venture capital consiste nell’apporto diretto, da parte di investitori esterni, di capitale di rischio al fine di sostenere un’impresa nel suo sviluppo o finanziarne l’avvio.

Il venture capital (una parte del più generale concetto di private equity) è spesso l’unica soluzione possibile per colmare la carenza di finanziamenti che le imprese soffrono da parte delle banche tradizionali; in tali casi il private equity ed il venture capital consentono di fare quel salto qualitativo e quantitativo altrimenti impossibile, mettendo a disposizione inoltre le giuste competenze per accelerare e rendere possibile la crescita dell’impresa.

Un’altra opportunità per le start-up o per l’azienda che vuole aggredire mercati esteri è rappresentata dai finanziamenti a fondo perduto costantemente messi a disposizione dalle istituzioni europee.

Molto spesso, per accedere a un finanziamento, è richiesto uno sforzo economico anche per i soci dell’azienda, che dunque si vedono costretti a impiegare risorse che il più delle volte non hanno per realizzare un progetto di business sulla carta molto promettente. E’ proprio in questi casi che il ricorso a finanziatori/investitori esterni risulta determinante: l’intervento di società di private equity, banche d’affari o venture capital può consentire di sbloccare la situazione, rendendo possibile l’accesso alle risorse finanziarie.

Il nostro supporto può interessare:

  • Imprese che vogliono aumentare le vendite o la loro presenza all’estero;
  • Imprese che vogliono internazionalizzare il business.

Contattateci liberamente per qualsiasi informazione o per fissare un incontro conoscitivo, saremo felici di darvi una mano.

2019-12-12T09:55:27+00:00